Camerieri

Le 9 cose + 1 che odiano di più i camerieri

ecco la Top Ten delle situazioni più fastidiose secondo i camerieri presenti Nella community francese di Quora

Quali sono le azioni dei clienti che danno più fastidio al personale del ristorante? Secondo un articolo della rivista francese L’Edition du Soir, tra le cose che fanno gli ospiti nel ristorante, le più odiate dai camerieri sono: schioccare le dita per attirare la loro attenzione, rubare le penne, cambiare idea dopo avere inoltrato la comanda. Ma vediamo le altre!

TOP TEN: 9+1 cose che fanno i clienti e che i camerieri odiano!

I colleghi francesi, quindi, hanno stilato una classifica dei peggiori comportamenti che un cliente possa mettere in atto per appesantire il lavoro o anche solo, semplicemente, per dare fastidio. Del resto, se è vero che il cliente ha sempre ragione, quello dei camerieri non è certo un mestiere facile! Se avete altre segnalazioni commentate!

1. Essere indecisi e modificare l’ordinazione dopo che la comanda è già partita

Cambiare ordinazione dopo che il cameriere ha inoltrato la comanda alla cucina crea problemi sia alla sala che alla cucina, rischia di rallentare il servizio e implica una serie di passaggi in più nella gestione del tavolo: un disastro!

2. Schioccare le dita per attirare l’attenzione

Sarebbe una semplice questione di buona educazione… che vale nel ristorante come ovunque. Non è mai elegante chiamare qualcuno schioccando le dita.

3. Impilare i piatti (disordinatamente)

Alcuni clienti lo fanno pensando di “dare una mano”, ma non si rendono conto che lo sbarazzo fatto senza la professionalità necessaria non è altro che un inutile aggravio. I piatti e le posate impilati a casaccio, possono cadere nel trasporto: un altro disastro!

4. Lasciare i bambini liberi di correre nel ristorante

Non servono ulteriori commenti, non è certo colpa dei bambini vivaci se si crea confusione, dovrebbero essere i genitori a gestire la situazione. Non è facile, nè piacevole, comunque, portare piatti e bottiglie facendo lo slalom tra i piccoli che giocano o lavorare con urla e schiamazzi nelle orecchie.

5. Pretendere a tutti i costi di scegliere il tavolo

Quando è possibile farlo, l’opzione viene indicata, ma se non è così bisognerebbe comprendere che c’è un motivo organizzativo se un determinato tavolo è stato destinato alla prenotazione, pretendere una modifica può creare problemi a tutto il servizio.

6. Lamentarsi dell’attesa

I peggiori sono quelli che non si sono ancora seduti e aspettano che si liberi un tavolo, cosa dovrebbe fare il cameriere? cacciare chi sta cenando? Se si accetta di aspettare, è educato aspettare.

7. Interrompere il cameriere mentre sta prendendo la comanda in un altro tavolo

Non è difficile capire che il momento in cui il cameriere raccoglie le ordinazioni è molto delicato nell’economia del servizio, sarebbe meglio aspettare e intervenire quando ha finito.

8. Rubare la penna al cameriere

“Scusi, ha una penna per caso?” Ovvio che i camerieri abbiano una penna, la usano per prendere le comande. Sarebbe carino, quindi, restituirla senza obbligarli a doverla richiedere o a correre per tutto il ristorante per trovarne un’altra.

9. Lasciare il cellulare sulla tavola e continuare a guardare lo schermo mentre il cameriere sta prendendo l’ordinazione

Molti camerieri francesi hanno evidenziato che è molto sgradevole quando il cliente, invece di guardarli mentre fa l’ordinazione, continua a scorrere sullo schermo dello smarthphone. Anche qui, si tratterebbe solo di buona educazione. Fastidioso anche trovare il tavolo ingombro di telefoni qua e la, quando si arriva con le portate…

10. Andare via senza lasciare la mancia

Dulcis in fundo: quando il cliente più esigente, che ha chiesto di tutto e avuto di tutto, va via senza lasciare la mancia beh… i camerieri non sono contenti, per usare un eufemismo.

Cos’è Quora?

Quora è una rete sociale dedicata all’informazione, dove gli utenti possono pubblicare domande e risposte su qualunque argomento. Quora raggruppa le domande e le risposte per argomento e permette agli utenti di votare o di aggiungere dei commenti.